SdC in Italia

Cartina dell'Italia


FORUM







Il forum sarà attivato prossimamente...

Officina Comunicazione

 

Il IV incontro

Scarica il programma dell'evento

 


IV

Incontro Nazionale
degli studenti e dei docenti
di Scienze della Comunicazione

in collaborazione con
 Rappresentanze ed Associazioni studentesche 

 

L’OFFICINA DELLA COMUNICAZIONE
Le produzioni culturali e multimediali dei Corsi di Laurea

 

Mercoledì 8 novembre 2006, ore 14.30-18.30
Com-PA di Bologna
Quartiere fieristico – Palazzo dei Congressi, Sala Italia

 

Il IV Incontro Nazionale degli studenti e dei docenti di Scienze della Comunicazione diventa il momento di presentazione delle produzioni  culturali e multimediali riconducibili all’effervescenza delle Facoltà e dei Corsi di Comunicazione con l’intento di promuovere occasioni di sinergia nazionale, di valorizzazione delle esperienze e dei linguaggi e di riflessione sulle tendenze in atto. È tempo di chiamare questa vitalità laboratoriale l’officina della comunicazione.
Una lettura sbrigativa dei Corsi identifica l’offerta di Comunicazione come modelli di formazione prettamente teorici, privi di legami concreti con le professionalità e con il mondo esterno. Al contrario, l’esperienza dei corsi che hanno aderito alla Conferenza Nazionale di Scienze della Comunicazione testimonia una vitalità operativa e produttiva che rappresenta un esempio di innovazione nel panorama dell’Università italiana.  Le nuove leve studentesche, che da tempo non si “nutrono” alla scuola delle teorie apocalittiche, si collocano più che mai dentro i processi produttivi, desiderose di agire e diventare soggetti attivi della modernità. Gli esempi sono numerosi: dai primi segnali di partecipazione al concorso per l’identità visiva della Conferenza (2000), per arrivare a prodotti ben più complessi come le campagne pubblicitarie, i giornali, le radio e le televisioni universitarie, progetti e prodotti in corto o lungometraggi, ormai diffusissimi nella produzione culturale degli atenei italiani, fino alla recente celebrazione del decennale del corso di Padova, improntato a una decisa valorizzazione della cultura audio-video.
L’obiettivo di offrire un primo album di queste esperienze si pone come un servizio istituzionale che la Conferenza vuole rendere alla crescita della creatività studentesca e all’autonomia delle singole sedi universitarie.